Note a margine

“In ascolto: Beside you – Van Morrison”

A volte incontri delle persone e quando le incontri ti segnano la vita con solchi profondi, incidendo la tua vita col suono del loro nome, come fossero la puntina di un giradischi su di un lp. E mentre gira suona e mentre suona si consuma e consumandosi muore. Ogni giorno un po’ di più.

E’ così che è iniziata questa storia delle cinque canzoni che ogni tanto qualche mese fa vi rifilavo. Dalla convinzione che con la musica potremmo riscrivere la nostra vita. Riscrivere, perchè parlare della propria vita è, in qualche modo, già un ricordare, quindi un riscrivere. La prima bozza, amico, è fatta da ogni virgola che proprio in questo momento stai scrivendo, respirando anche soltanto. E’ in questo modo che mi sono presentato, facendo parlare/come/suonando cinque canzoni che mi descrivessero. La musica invece delle parole. Ricordi? Vi ho parlato poi delle cinque donne della mia vita. Mia madre, Angie, Lavinia,  Alice. E Suzanne. Vi ho raccontato di me e di Suzanne e di come fossi incapace di farle sentire quanto la amassi. Vi ho raccontato la mia rabbia, e vi ho lasciato raccontandovi la mia voglia di libertà. La mia evasione che mi ha portato lontano da te, amico.

Ma qualcosa sta cambiando. Inizi a mancarmi. Qualche sera fa ho letto un pensiero di Lester Bangs e ho pensato che in qualche modo, parlasse di noi. Eccolo:

“L’autobiografia più autentica che potrei mai scrivere, e so che questo vale anche per molti altri, si svolgerebbe per la maggior parte al bancone di un negozio di dischi, davanti a un jukebox, al volante di una macchina con l’autoradio che mi dà una sferzata, nelle ore insonni dopo mezzanotte passate da solo con le cuffie nelle orecchie e vasti ponti panoramici e cori angelici nel cervello, o semplicemente seduto con comodo, fumato o no, nel vasto grembo benigno dell’America, battendo il ritmo sui fianchi, felice.”.

dio quanto hai ragione Lester, fratello.

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: